Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Procedura d'infrazione senza drammi

L'annuncio del commissario Gentiloni sul deficit di bilancio

Stefano Micossi 08/04/2024

Procedura d'infrazione senza drammi Procedura d'infrazione senza drammi Il Commissario Gentiloni ci ha ricordato nei giorni scorsi che inevitabilmente dopo le elezioni europee la Commissione aprirà una procedura per disavanzo eccessivo nei confronti dell'Italia, ma anche di diversi altri paesi europei. L'annuncio non ha carattere minaccioso, anzi, a mio avviso serve a sdrammatizzare in anticipo l'impatto della decisione, evitando scossoni di mercato. Allo stesso tempo, il governo sta rinviando a quel momento la definizione della sua politica di bilancio per la riduzione del rapporto debito/PIL; al momento, peraltro, i mercati non appaiono in tensione sul tema, avendo apparentemente il governo conquistato una certa credibilità agli occhi degli investitori.
 
Se il clima potrà restare ugualmente disteso dopo le elezioni resta da vedere, dipenderà in primo luogo dalla nuova Commissione. Se Ursula Von Der Leyden fosse confermata, si può probabilmente contare su una continuazione del clima collaborativo prevalso finora. Che difficilmente verrà contestato dai partner virtuosi, Germania in testa, travagliati in molti casi anch'essi da difficili equilibri di bilancio.
Altre sull'argomento
Per l'Italia previsioni Ue in chiaroscuro
Per l'Italia previsioni Ue in chiaroscuro
Cresce il Pil, ma il debito aumenta più delle stime del Def
L'Ocse chiede all'Italia un grande aggiustamento di bilancio
L'Ocse chiede all'Italia un grande aggiustamento di bilancio
E' finita l'epoca dei teorici del debito pubblico come pasto gratis
Lo scenario “tendenziale” del Def è uno specchietto per le allodole
Lo scenario “tendenziale” del Def è uno specchietto per le allodole
Ma una cosa è chiara: con la prossima legge di bilancio aumenterà non ...
Le regole e la forza della realtà
Le regole e la forza della realtà
Gentiloni, la difesa europea e le procedure d'infrazione
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.