Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La storica sentenza della Cedu sul clima

Condannata la Svizzera per inazione contro i cambiamenti climatici

Pia Saraceno 10/04/2024

La storica sentenza della Cedu sul clima La storica sentenza della Cedu sul clima Ieri la Corte europea dei diritti umani (Cedu) ha condannato per la prima volta uno stato, la Svizzera, per inazione nei confronti della crisi climatica, accogliendo il ricorso di un’associazione di 2000 donne anziane (la maggior parte con più di 70 anni). In modo inequivocabile stabilendo che la crisi climatica è crisi dei diritti umani, definisce un obbligo legale dei governi di affrontarla definendo obiettivi vincolanti. La Svizzera ha una legislazione deficitaria in materia, secondo i giudici: non riesce nemmeno a quantificare in modo appropriato le emissioni climalteranti, ed ha mancato gli obiettivi dichiarati nelle sedi internazionali.
 
Definita storica, la sentenza stabilisce un precedente, anche per possibili procedimenti aperti in altre corti di giustizia. Rigettando non per questioni di merito ma di metodo due altri procedimenti, di giovani portoghesi perché non avevano esaurito tutte le azioni nelle corti nazionali e di un sindaco francese perché non ancora in carica, influirà in modo significativo sui contenziosi nazionali.  Soprattutto i molti aperti con le grandi imprese che non pianificano in modo adeguato le azioni per ridurre il loro impatto sul clima (climate litigation). Assai probabile che la sentenza incoraggi un loro aumento.   Per quanto riguarda l’Italia, che con  l’Avvocatura aveva mandato una memoria a supporto della difesa dell’autonomia del governo svizzero e degli stati a dotarsi delle misure più appropriate, dovrebbe rappresentate un campanello d’allarme per dare maggiore concretezza al PNIEC e maggiori incentivi ad accelerare l’adozione di una legge sul clima che definisca, tra l’altro, gli obiettivi climatici e le percentuali vincolanti di riduzioni delle emissioni di gas a effetto serra, nonché i budget di carbonio settoriali derivanti dagli obiettivi di riduzione delle emissioni.
Altre sull'argomento
Se l'Europa tira il freno sul clima
Se l'Europa tira il freno sul clima
Ci saranno gravi conseguenze nei Paesi pi¨ poveri
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.