Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Riccardo Illy

Riccardo Illy
Nato da una famiglia valdese, di origine ungherese dal 1977 lavora nell'impresa di famiglia inizialmente come capo area, poi direttore vendite quindi direttore commerciale. Dal 1992 al 1995 è stato amministratore delegato di Illycaffè, fondata dal nonno nel 1933 e presente oggi in quasi 150 paesi, mentre dal 1995 ne è vicepresidente. Oggi è presidente della holding di famiglia Gruppo illy che controlla illycaffè, Dammann Freres (tè), Domori (cioccolato), Mastrojanni (vini) e partecipa Agrimontana (frutta conservata) e Grom (gelaterie). Nel 1993 è stato eletto quale indipendente, per la prima volta direttamente dai cittadini, Sindaco di Trieste, nel 1997 è stato rieletto terminando il mandato nel 2001, anno in cui è stato eletto alla Camera dei deputati quale indipendente nelle file dell'Ulivo. Dal 2003 al 2008 è stato il primo Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia eletto direttamente dai cittadini. 

Articoli pubblicati da Riccardo Illy

Rischi di recessione e sogni di boom
pubblicato in Economia il giorno 16/01/2019
Tav, l'equivoco dell'analisi costi-benefici
pubblicato in Economia il giorno 21/12/2018
Come pu˛ funzionare il reddito di cittadinanza
pubblicato in Economia il giorno 11/12/2018
Il doppio binario della manovra
pubblicato in Politica il giorno 07/12/2018
Il malessere degli imprenditori
pubblicato in Economia il giorno 29/11/2018
La crescita e quello zero virgola
pubblicato in Economia il giorno 22/11/2018
Debito e deflazione "felice"
pubblicato in Economia il giorno 16/11/2018
La chimera della crescita
pubblicato in Economia il giorno 12/11/2018
Quando serve il deficit
pubblicato in Economia il giorno 08/11/2018
Messaggio a Mattarella
pubblicato in Politica il giorno 24/10/2018