Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Eremiti al potere

Lambiscono il presidente della Lombardia Fontana gli scandali per le forniture di mascherine e camici

L'Irriverente 13/07/2020

Eremiti al potere Eremiti al potere Eravamo certi che non sarebbe rimasto solo il sedicente imprenditore Antonello Ieffi (ex dell'attrice Manuela Arcuri), arrestato il 9 aprile scorso con l'accusa di maxi truffa da 24 milioni di mascherine per decine di milioni ai danni della Protezione civile. Ma non avremmo mai immaginato che gli scandali sulle forniture di mascherine, camici e altri dispositivi di protezione individuale (Dpi) per i quali sono state denunciate sinora oltre 850 persone, coinvolgessero addirittura una ex presidente della Camera come l'ex leghista Irene Pivetti, che avrebbe venduto alla Protezione civile mascherine cinesi non certificate, ricevendo un anticipo di ben 15 milioni, e lambissero il presidente della Lombardia Attilio Fontana per una fornitura pasticciata da 513 mila euro, prima fatturata e poi frettolosamente "donata" (con storno della fattura), quando i giornalisti di Report stavano indagando, da parte della società Dama del cognato di Fontana Andrea Dini, che risulta indagato, e della moglie di Fontana alla centrale acquisti della Regione Aria, il cui direttore Filippo Bongiovanni, risulta pure indagato.
 
Se si aggiunge che anche l'assessore alla Salute della Provincia autonoma di Trento Thomas Widmann è finito nei guai per una fornitura da 300 mila scaldacollo anti Covid (?) acquistati per 500 mila euro da un'azienda di suo cugino, che il responsabile anti Covid della Regione Sicilia Antonio Candela è stato arrestato per corruzione (ma per uno scandalo precedente all'emergenza) e che molte inchieste su altre forniture sospette sono in corso, ci confermiamo nella nostra idea che la principale riforma per la "rinascita" dell'Italia (anche se non compare nel Piano Colao e negli Stati Generali) è che i politici non debbano avere né padre, né madre, né mogli, né mariti, né compagni, né figli, né parenti (rischiosissimi i cognati, Craxi docet), né amici, né simpatie, né desideri, né vita sociale, né pulsioni sessuali: insomma, debbano essere praticamente degli eremiti.
Altre sull'argomento
Promemoria per la ripresa
Promemoria per la ripresa
A settembre dovremo correre per rispettare la tabella di marcia europea
La calda estate dell'America
La calda estate dell'America
Tutto va a rotoli, forse anche Trump
Le incognite sul Pil e sul rimbalzo di consumi e crescita
Le incognite sul Pil e sul rimbalzo di consumi e crescita
Ma finchÚ non sarÓ risolta la crisi sanitaria tutte le previsioni ...
Altro parere
Altro parere
Non Ŕ colpa del digitale
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.