Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Russia, Medvedev annuncia dimissioni del governo dopo il discorso di Putin

Il presidente ha annunciato modifiche costituzionali

A cura di Askanews 15/01/2020

Il premier russo Dmitri Medvedev ha annunciato le dimissioni dell'intero esecutivo. La decisione segue il discorso del presidente Vladimir Putin alle Camere, nel quale il capo dello stato russo ha proposto di modificare la legislazione esistente in modo che il governo possa essere scelto dal Parlamento. Il presidente russo ha accolto le dimissioni, ringraziando il governo per il suo lavoro ''anche se non tutto ha funzionato''.'' In queste circostanze - ha dichiarato Medvedev - ritengo che sia giusto che nel rispetto dell'articolo 117 della Costituzione, il governo russo nell'attuale composizione si dimetta''. Putin ha chiesto al governo di restare in carica fino alla nomina di un nuovo esecutivo, e ha proposto che Medvedev vada a occupare la poltrona di nuova creazione di vicepresidente del consiglio di sicurezza nazionale.
Altre sull'argomento
Cosý l'universitÓ muore
Cosý l'universitÓ muore
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Tre strade per l'Europa
Tre strade per l'Europa
Per non restare marginalizzata tra i Grandi Paesi
Un'Europa in cerca di difesa
Un'Europa in cerca di difesa
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Libia, Europa e Italia sempre pi¨ marginali
Libia, Europa e Italia sempre pi¨ marginali
Non giova l'equidistanza ambigua tra Serraj e Haftar
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.