Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Scatta operazione Soleimani martire, Iran si vendica su basi Usa

Teheran lancia 22 missili

A cura di Askanews 08/01/2020

Pioggia missili su Al-asad ed Erbil. È scattata l'operazione Soleimani martire: così l'Iran si vendica sulle basi Usa. Illesi i militari italiani nella feroce vendetta, contro gli Stati Uniti, come l'ha chiamata la Guardia Rivoluzionaria. Non a caso l'attacco dell'Iran è avvenuto nello stesso orario della morte del generale Soleimani.Decine di missili sono stati lanciati contro due basi irachene che ospitano militari statunitensi: quella di al-Asad e quella di Erbil, dove è presente anche il contingente italiano.I militari sono stati messi in sicurezza in un bunker e sarebbero tutti illesi.I pasdaran rivendicano e minacciano anche Israele e gli altri alleati Usa, intimando agli americani di lasciare la regione. Nel frattempo il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato Bashar al-Assad in Siria durante una visita a sorpresa a Damasco mentre la prospettiva della guerra tra Iran e Stati Uniti incombe sempre più minacciosa.
Altre sull'argomento
 Il disgelo sciita in Iran e Iraq
Il disgelo sciita in Iran e Iraq
Tra proteste, rotture e anatemi
Altro parere
Altro parere
Con i diktat gretini lo smog non scende
Il nodo restano le regole
Il nodo restano le regole
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Lo Zar comanda nel Mare Nostrum
Lo Zar comanda nel Mare Nostrum
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.