Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Conte vede Al Sarraj: ora stallo ma la situazione Ŕ critica

"Confido di incontrare presto Haftar"

A cura di Askanews 07/05/2019

“Oggi ho parlato con Al Sarraj. Non ci sono grossi movimenti sul territorio libico. Come Italia e come governo abbiamo inquadrato la situazione dal punto di vista militare e politico da subito. La opzione militare non può essere la soluzione e la conferma viene dal fatto che ora la situazione è di stallo. Lo scenario è critico e può evolvere in modo ancora più critico''. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, dopo l'incontro a palazzo Chigi con il premier libico, parlando a margine dell'esercitazione delle forze armate a Pratica di mare.''Confido di incontrare direttamente presto il generale Haftar. A tutti gli attori anche a quelli internazionali sto cercando di rappresentare come non ci sia una prospettiva militare che possa assicurare stabilità'', ha detto Conte. L'opzione militare, ha aggiunto, ''sarebbe perseguita a prezzo di vite umane e la stabilizzazione'' e ''sarebbe solo apparente perché genererebbe ulteriori violenze''.
Altre sull'argomento
E se il governo si prendesse una vacanza?
E se il governo si prendesse una vacanza?
Potrebbe restare in carica senza far nulla
Altro parere
Altro parere
Una crisi seria di persone non serie
Il Paese viene prima
Il Paese viene prima
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Italia ed Europa, maggioranze opposte
Italia ed Europa, maggioranze opposte
Furibonde polemiche tra M5S, che ha votato per la Von der Leyen, e ...
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.