Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Conte vede Al Sarraj: ora stallo ma la situazione Ŕ critica

"Confido di incontrare presto Haftar"

A cura di Askanews 07/05/2019

“Oggi ho parlato con Al Sarraj. Non ci sono grossi movimenti sul territorio libico. Come Italia e come governo abbiamo inquadrato la situazione dal punto di vista militare e politico da subito. La opzione militare non può essere la soluzione e la conferma viene dal fatto che ora la situazione è di stallo. Lo scenario è critico e può evolvere in modo ancora più critico''. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, dopo l'incontro a palazzo Chigi con il premier libico, parlando a margine dell'esercitazione delle forze armate a Pratica di mare.''Confido di incontrare direttamente presto il generale Haftar. A tutti gli attori anche a quelli internazionali sto cercando di rappresentare come non ci sia una prospettiva militare che possa assicurare stabilità'', ha detto Conte. L'opzione militare, ha aggiunto, ''sarebbe perseguita a prezzo di vite umane e la stabilizzazione'' e ''sarebbe solo apparente perché genererebbe ulteriori violenze''.
Altre sull'argomento
Spending review, i commissari desaparecidos
Spending review, i commissari desaparecidos
Un modesto consiglio al ministro dell'Economia Tria
Contundente
Contundente
Applausi
Confindustria tra sogni e realtÓ
Confindustria tra sogni e realtÓ
Boccia chiede un Piano triennale per la crescita, Di Maio e Conte non ...
Contundente
Contundente
Premier
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.