Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Turchia, il partito di Erdogan perde Ankara dopo 25 anni

Scrutinio non ancora completato

A cura di Askanews 29/03/2019

In Turchia il partito del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, Akp, ha perso il controllo di Ankara dopo 25 anni nel turno delle elezioni amministrative.''Se ci sono fallimenti, è nostro dovere cambiare'', ha detto il presidente turco'' parlando ai suoi sostenitori dopo i primi risultati. ''A partire da domani mattina - ha dichiarato - inizieremo il nostro lavoro per individuare le mancanze e correggerle''. Inoltre a Instanbul il candidato del principale partito d'opposizione, il Chp, Ekrem Imamoglu, già festeggia la vittoria: è avanti sul rivale del partito di governo Akp, Binali Yildirim. Secondo l'autorità elettorale turca, Imamoglu ha superato di poco lo sfidante con 4.159.650 voti, contro i 4.131.761 voti del candidato di Erdogan. Ma lo scrutinio non è stato completato, mancano ancora un'ottantina di seggi a causa di contestazioni. Se il dato, come sembra, fosse confermato, sarebbe una bella sconfitta per Erdogan l'aver perso la città più popolosa del Paese, dopo Ankara.
Altre sull'argomento
Finlandia, i socialdemocratici vincono di un soffio le elezioni
Finlandia, i socialdemocratici vincono di un soffio le elezioni
Volata con partito estrema destra. Affluenza 72%
Israele e il gioco del lego
Israele e il gioco del lego
Netanyahu ha pareggiato ma resterÓ premier grazie alle alleanze
Israele al voto
Israele al voto
La conta dei voti e la geometria del dopo
Altro parere
Altro parere
Quelle brecce aperte a est
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.