Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Conte arriva a Washington per incontro con Trump

Per consolidare il feeling tra i due

A cura di Askanews 30/07/2018

L'arrivo del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Washington, negli Stati Uniti, dove incontrerà il presidente americano, Donald Trump.Dopo i brevissimi contatti in Canada per il G8 e in Europa per la riunione dei paesi Nato, il premier cercherà di consolidare il suo rapporto con Trump, che ha già mandato segnali di apprezzamento per il capo del governo Cinque stelle-Lega. ''Sono tante le cose che ci uniscono'', dirà Conte davanti a Trump, mettendo in luce il fatto che entrambi rappresentano un tentativo di cambiamento rispetto al passato. ''L'Italia conta sull'appoggio degli Usa per la Conferenza sulla Libia che si terrà nel nostro Paese, come annunciato dallo stesso Conte un mese fa al vertice Nato'', hanno detto fonti di Palazzo Chigi. Il premier punta anche sull'appoggio di Trump per una cabina di regia che possa stabilizzare la questione dei dazi e che si batta per non toccare i prodotti cinesi.
Altre sull'argomento
Casalino, l'Intoccabile
Casalino, l'Intoccabile
Le minacce del portavoce di Conte ai funzionari del Tesoro
L'opposizione interna al Governo
L'opposizione interna al Governo
Lega, M5s e "tecnici" sono in contrasto tra loro
Il bluff dei 5S sulla manovra
Il bluff dei 5S sulla manovra
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Governo al lavoro sulla nota di aggiornamento al Def
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.