Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Venezuela, ex agente dei servizi rivendica attacco a Corte suprema

Utilizzato un elicottero

A cura di Askanews 28/06/2017

Sarebbe un agente dei servizi segreti venezuelani, l'autore del lancio da un elicottero della polizia di alcune granate sulla sede della Corte suprema a Caracas, capitale del Venezuela. Un'azione definita ''terroristica'' dal presidente Nicolas Maduro. L'uomo alla guida dell'elicottero è Oscar Perez, ex capitano del Cicpc, i servizi segreti venezuelani. In questo video diffuso sui social media, Perez, con al suo fianco quattro uomini mascherati con mitragliatrici, si rivolge direttamente ai suoi concittadini: ''Cari fratelli venezuelani, vi parliamo a nome dello Stato. Siamo una coalizione di militari, polizia e civili alla ricerca di un equilibrio e contrari a questo governo criminale''. 
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.