Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Keller: "Piani troppo deboli, l'Ue si sbrighi sull'ambiente"

Tonia Mastrobuoni, la Repubblica, 5 dicembre 2019

Redazione InPi¨ 06/12/2019

Keller: Keller: "Piani troppo deboli, l'Ue si sbrighi sull'ambiente" Greta Thunberg e i Fridays for Future significano «una svolta epocale». E l’Europa deve «dare l’esempio» sul clima. Ma secondo la leader dei Verdi europei, Ska Kel-ler, intervistata da Tonia Mastrobuoni il 5 dicembre su «Repubblica», l’Unione non potrà più permettersi neanche di chiudere un occhio su casi come la Polonia o l’Ungheria, sui quali la neo presidente della Commissione è stata finora «troppo timida». Sui «pilastri» della Ue come i diritti umani o lo Stato di diritto, i Verdi sono pronti a dare battaglia esattamente come sulla lotta ai cambiamenti climatici. La Conferenza sul clima è in corso a Madrid. Quali sono le urgenze maggiori, per i Verdi europei? «Che tutti gli Stati si rendano conto di quanto è grave la situazione e adeguino i loro piani nazionali sulla riduzione di CO2 in base a questa urgenza. Nessun Paese europeo ha presentato un programma all’altezza degli obiettivi degli Accordi di Parigi, sono tutti debolissimi. Eppure l’Ue dovrebbe dare l’esempio». Ursula von der Leyen ha annunciato il Green Deal, ma i Verdi sono insoddisfatti. Non è positivo che uno dei temi d’elezione di questa legislatura Ue sarà il clima? «Assolutamente sì. È positivo che la Commissione dichiari la lotta ai cambiamenti climatici come una delle sue priorità. Ma non vorremmo che fossero solo belle parole». Qual è il problema? «Le misure pensate finora sono insufficienti. E il piano dimentica settori fondamentali. La politica commerciale, ad esempio, che ha ovvie conseguenze per il clima, perché decide come far viaggiare le merci. Nel Green Deal non è neanche nominata. Anche la questione dell’agricoltura è importante, perché per molti aspetti intralcia il raggiungimento degli obiettivi sul clima. La protezione ambientale deve essere coerente, deve investire ogni settore».
 
Leggi l'intervista completa sul sito di InPiù
 
Altre sull'argomento
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.