Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Lombardi: la stagione del Vaffa e' finita

Annalisa Cuzzocrea, Repubblica, 13 settembre

Redazione InPi¨ 13/09/2019

Roberta Lombardi Roberta Lombardi «Se ne può parlare». Con queste parole Roberta Lombardi, capogruppo dei 5 stelle in Regione Lazio, apre alla proposta di Dario Franceschini sulla possibilità di un fronte Pd–M5S alle prossime elezioni in Umbria, Emilia, Calabria. «Ma non ci scioglieremo nel Pd. Questo dev’essere chiaro», sottolinea ad Annnalisa Cuzzocrea, che l’ha intervistata per Repubblica. Ha senso creare un fronte anti-Lega anche a livello regionale? «Se si tratta di mettere i nostri carrarmatini contro quelli del centrodestra per pura strategia dico no. Ma se in questi mesi di governo nazionale si trova un modo di lavorare insieme, se si comincia a realizzare il programma tracciato da Conte e il Pd si apre ai giovani, che non sono quelli cresciuti nelle segreterie di partito, allora se ne può parlare». Lei è stata la prima a lanciare l’idea di questo governo. Chi oggi è ministro glielo ha riconosciuto? «La mia gratificazione più grande è stata trovarmi d’accordo con Beppe Grillo». Secondo lei Grillo sta tracciando un percorso nuovo? O è pronto a tornare quello di prima, quello che chiamava Bersani Gargamella? «Indica una strada nuova. Lo ha sempre fatto. Ha iniziato con il famoso Vaffa day l’8 settembre 2007, dando il via a una stagione in cui i cittadini chiedevano un profondo rinnovamento alla politica». Ora è il momento di cambiare? «Ci sono stati toni molto aspri, ma così come Grillo ha dato il via a quella stagione, con la classe politica percepita come un corpo parassitario, allo stesso modo sta aprendo a qualcosa di nuovo: un progetto di Paese basato su ambiente, crescita sostenibile, attenzione al territorio come necessità».
 
Leggi l'intervista completa sul sito InPiù
Altre sull'argomento
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Altro parere
Altro parere
Cosý uguali, cosý diversi
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.