Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Valls: Per sconfiggere il populismo servono le Úlite

Francesco Olivo, La Stampa, 15 febbraio

Redazione InPi¨ 15/02/2019

Valls: Per sconfiggere il populismo servono le Úlite Valls: Per sconfiggere il populismo servono le Úlite L’uomo che ha governato la Francia ora punta a guidare Barcellona. Lo deve a suo padre catalano, ma anche «a una città che vuole riscoprire la sua grandezza». Ma a questa candidatura Valls dà un carattere pienamente europeo, anche perché «in fondo sono il primo a rappresentare quelle liste transnazionali che Macron e il mio amico Renzi hanno proposto. Per sconfiggere i populismi c’è bisogno delle élite». Lo afferma Manuel Valls, intervistato da Francesco Olivo per La Stampa del 15 febbraio. Manuel Valls cosa ci fa qui a Barcellona? Che progetti ha? «Voglio essere il sindaco che rilancia questa città meravigliosa, per riscattarla dall’insicurezza generata dalle scelte ideologiche di Ada Colau, come difendere i venditori ambulanti a danno dei negozianti, storica colonna vertebrale di Barcellona». Siamo all’inizio del processo ai leader separatisti, questa è stata la città teatro delle grandi mobilitazioni per l’indipendenza, la sua candidatura non rischia di alimentare una battaglia già molto dura? «Certo che è una battaglia. Ma io credo che vada combattuta. Da una parte c’è un progetto di città catalana, spagnola ed europea, dall’altra l’idea di mettere l’ultimo tassello a una fantomatica repubblica. Colau sarebbe il sindaco che suggella questo secondo scenario». A dire il vero Ada Colau non si dichiara indipendentista. «Ufficialmente no, ma ha bisogno di loro, perché ha perso l’appoggio delle periferie. Vuole fare di questa città un bastione anticostituzionale». Cosa pensa del processo agli indipendentisti? «Lo sfruttano come un’occasione per attaccare la Spagna, una delle migliori 20 democrazie del mondo. Ho scritto una lettera a Tajani, Juncker e Tusk per denunciare questo tentativo». 
 
Leggi l'intervista completa sul sito InPiù
Altre sull'argomento
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.