Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Russell Mead: per Trump tutto è show business

Anna Lombardi, Repubblica, 15 giugno

Redazione InPiù 15/06/2018

Walter Russell Mead Walter Russell Mead «Per Donald Trump la firma di un accordo significa l’inizio di un negoziato: non certo la fine». Ne è sicuro lo storico Walter Russell Mead, politologo del Bard College di New York, editorialista del Wall Street Journal e autore di una delle più esaustive storie della politica estera americana, “Il Serpente e la colomba”, intervistato da Anna Lombardi per Repubblica. «Il suo approccio alla politica estera - spiega - è quello di un immobiliarista. Il modo in cui concepisce le sue mosse, questo caotico negoziare mirato a creare incertezza nell’avversario: è tutto scritto nel suo “The Art of Deal”, il suo libro sull’arte di fare affari». Sta dicendo che Trump gestisce i destini del mondo come quelli di una grande azienda? «Per lui tutto è show business. Naturalmente penso sia cosciente che negoziare un trattato commerciale con la Cina non è la stessa cosa che aprire un casinò ad Atlantic City. Ma crede nel suo istinto e gli viene più naturale ascoltare la sua esperienza che seguire i consigli altrui». Partendo dall’idea di Soft Power, nei suoi saggi lei ha analizzato altre forme di potere usate dai presidenti americani. Come definirebbe quello di Trump? «Pragmatico. Al contrario di Obama, che credeva nell’idea di soft power, Trump non crede nel potere delle ideologie. È un realista: un pragmatico, appunto. Per lui il potere è economico e militare. Non si lascia influenzare dalle ideologie, non crede nella necessità di esportare la democrazia. Ignora la questione dei valori comuni e pensa soltanto ai vantaggi per gli Usa».
 
Leggi l'intervista completa sul sito Inpiù
Altre sull'argomento
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.