Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Bonomi: Milano non puo' trainare tutto il Paese

Pietro Senaldi, Libero, 4 giugno

Redazione InPi¨ 08/06/2018

Carlo Bonomi Carlo Bonomi «Sono contento ci sia un governo, perché l’Italia ne aveva bisogno. Mi auguro sia forte, coeso e di legislatura». Lo afferma, intervistato da Pietro Senaldi di Libero, Carlo Bonomi, presidente di Assolombarda. Cosa le piace del contratto di governo Lega-M5s? «La difesa del made in Italy, che è il secondo marchio al mondo e non è abbastanza protetto dall’Europa, non solo nel comparto agroalimentare». La flat tax? «Mi piace il tema della tassazione da abbassare e della revisione del sistema fiscale, ma non sono convinto che la flat tax sia la strada più efficace: la tassazione dev’essere organica, noi paghiamo troppo tutto. La flat tax ci costerebbe in termini di riduzione Ires circa 15 miliardi: preferirei fossero utilizzati per abolire l’Irap». Cosa pensa delle sanzioni alla Russia? «Le sanzioni hanno danneggiato molto alcuni settori e non sono mai positive. Certo che sarebbe meglio abolirle, ma attenti: il mercato russo per l’Italia vale 9 miliardi, quello americano 45. Prima di prendere iniziative pensiamo alle conseguenze, anche per il mondo finanziario. Affronterei il tema delle sanzioni a Mosca nell’ambito di un ripensamento dell’intera politica estera italiana». Stiamo scoprendo il lato sovranista di Assolombarda? «Non è questione di sovranismo. Siamo la seconda manifattura d’Europa, sediamo nel G7, eppure in politica estera non siamo mai stati capaci di ritagliarci il ruolo che ci spetta». E poi, avverte, «dobbiamo stare attenti con la narrazione della Lombardia locomotiva dell’Italia. Il Paese si regge sul postulato che Milano corre e si porta dietro tutto il resto, in una sorta di traino solidale, ma io temo l’effetto elastico: noi andiamo avanti ma se nessuno ci segue, alla fine verremo tirati indietro di colpo, e ci troveremo senza le leggi, le infrastrutture e le dinamiche socio-economiche necessarie per ripartire».
 
Leggi l'intervista completa sul sito Inpiù
Altre sull'argomento
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Bonomi: Milano non puo' trainare tutto il Paese
Bonomi: Milano non puo' trainare tutto il Paese
Pietro Senaldi, Libero, 4 giugno
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.