Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Taviani: avanti da solo finche' l'Italia non risorge

Arianna Finos, Repubblica, 30 maggio

Redazione InPiù 01/06/2018

Paolo Taviani Paolo Taviani Paolo Taviani senza Vittorio. «È la prima volta che parlo di mio fratello», confida ad Arianna Finos che lo intervista per Repubblica. La vita deve andare avanti. «Molti mi chiedono: ma continui a lavorare? Ieri guardando le date di nascita mi sono accorto che sono più vecchio di mio padre, di mia madre, dei miei nonni. Ma non intendo dare le dimissioni e lasciare, almeno finché non vedrò risorgere dalle macerie questo nostro disgraziato paese». ''Una questione privata'', tratto dal romanzo di Beppe Fenoglio, è ambientato nel passato ma coglie il clima che si respira oggi nel nostro Paese. «All’inizio alcuni, leggendo il copione, ci dicevano: "Ma come, ancora i fascisti?". Quando abbiamo finito di girare 'La notte di San Lorenzo' ci siamo detti che speravamo di non dover parlare più dei fascisti. Tucidide scriveva che per capire la guerra bisogna conoscere la storia delle guerre che accadono tra persone che si conoscono: quello è il senso più orribile del conflitto. Noi pensavamo, allora, che fosse finita, che di fascisti non avremmo parlato più. E invece, mentre si lavorava a questo film, abbiamo sentito un’aria di fascismo di ritorno. Abbiamo detto: non sembra, ma in forme non del tutto diverse il fascismo tenta di rinascere. Raccontando quella storia sentivamo di parlare del nostro presente». Parlando del presente, cosa pensa del presidente Mattarella in questo momento politico? «Ho una grande ammirazione per gli uomini che hanno coraggio. Mattarella appartiene a quella categoria di uomini».
 
Leggi l'intervista completa sul sito Inpiù
 
Altre sull'argomento
Russell Mead: per Trump tutto è show business
Russell Mead: per Trump tutto è show business
Anna Lombardi, Repubblica, 15 giugno
Russell Mead: per Trump tutto è show business
Russell Mead: per Trump tutto è show business
Anna Lombardi, Repubblica, 15 giugno
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.