Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Remnick: «Il trumpismo rimarrà dopo Trump»

Antonello Guerrera, Repubblica, 8 gennaio

Redazione InPiù 12/01/2018

David Remnick David Remnick «Trump è il nuovo Nerone, il suo resort Mar-a-lago è la Domus Aurea degli Stati Uniti ed è caotico, corrotto e infantile come l’imperatore». Dopo le clamorose rivelazioni del libro Fire and Fury di Michael Wolff, il magazine New Yorker ha pubblicato online un durissimo editoriale del suo direttore David Remnick contro il presidente. Secondo il giornalista premio Pulitzer, intervistato su Repubblica da Antonello Guerrera, tutta la Casa Bianca oggi è ormai ottenebrata dalla paranoia, dagli insulti, dall’odio e dal disprezzo che trasudano dai tweet di Trump. Come scrisse l’Economist anni fa su Berlusconi, per Remnick Trump è “unfit”, inadatto, a guidare gli Usa. Non solo: «Trump è una tra le più grandi minacce alla sicurezza nazionale americana». Perché? «Le conseguenze della presidenza Trump sono interamente negative su questioni enormi come il cambiamento climatico, la stabilità interna, i rapporti con i nostri alleati. Ma ci sono altri effetti a lungo termine: dopo Trump, rimarrà infatti il trumpismo negli Stati Uniti. Nel tempo, il presidente ha incoraggiato e fatto proliferare i peggiori istinti di una parte dell’America: razzismo, misoginia, disprezzo verso i fatti e la verità, sentimenti anti-intellettuali e xenofobi. Nessun presidente ha incarnato tutte queste pulsioni nella maniera di Trump». Che impatto politico avrà lo scandalo Wolff su Trump? Le elezioni di medio termine incombono. «Le previsioni le fanno gli sciocchi. Se non lo abbiamo ancora capito dopo l’elezione di Trump, è tutto inutile. Tuttavia, in genere l’opposizione ottiene buoni risultati in queste elezioni. Soprattutto se il presidente è in difficoltà. E sì, possiamo dirlo: Trump adesso è in difficoltà». 
 
Leggi l'intervista completa sul sito Inpiù
Altre sull'argomento
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.