Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Walesa: «Demoni in Europa, la mia Polonia rischia la guerra civile»

Andrea Tarquini, Repubblica, 14 novembre

Redazione InPiù 16/11/2017

Lech Walesa Lech Walesa «Dobbiamo reinventare la vita politica democratica con nuovi strumenti, altrimenti i vecchi demoni nazionalisti e fascisti risorti resteranno». Lech Walesa, intervistato da Andrea Tarquini su Repubblica, si mostra preoccupato per la situazione in Polonia e il suo ruolo in Europa. La democrazia è in pericolo? «Masse schierate con Kaczynski in Polonia, masse per Trump in Usa, masse per certi altri politici in Francia, dicono che la gente è stanca delle vecchie strutture. La questione è come garantire la democrazia inventandone di nuove. La questione è se riusciremo a farlo evitando brutte esperienze, violenze, sangue». Non le sembra allarmante la presenza di esponenti di ultradestra radicale italiani e di altri paesi al corteo di sabato scorso a Varsavia? «Mi sembra la conferma che il confronto tra la ricerca di nuove soluzioni e il pericolo dei fantasmi tornati è in atto in tutta Europa». Perché le opposizioni democratiche appaiono così deboli contro un movimento estremista di massa che riempie le piazze? «Perché il governo di demagoghi guida il paese con il populismo e distribuendo soldi alla gente. Come vincere contro le promesse di demagoghi e populisti restando politici razionali e ragionevoli? L’opposizione temo non possa farcela a essere più veloce di questa specie di rivoluzione dei fantasmi del passato, è condannata a essere più lenta del populismo». La permanenza della Polonia nella Ue è in pericolo? «Se continuano eventi come quelli che abbiamo appena visto potremmo persino finire in una guerra civile. Solo con un maggior impegno sociale potremo respingere queste azioni negative e tornare sul cammino giusto».
 
Leggi l'intervista completa sul sito Inpiù
Altre sull'argomento
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Benetton: «Torno a colorare il mondo»
Benetton: «Torno a colorare il mondo»
Francesco Merlo, Repubblica, 30 novembre
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.