Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Zaia: «Combatto come Pannella e Gandhi»

Mattia Feltri, La Stampa, 25 ottobre

Redazione InPiù 27/10/2017

Luca Zaia Luca Zaia All'indomani del referendum sull'autonomia, Luca Zaia, presidente del Veneto, si racconta in una lunga intervista a Mattia Feltri per La Stampa. «La vera sintesi di questo referendum è che la politica romana è distante, ma tanto distante dal popolo. E che l'autonomismo veneto non si è mai assopito». Il referendum in effetti è stato un trionfo, però lei ha subito rilanciato chiedendo lo statuto speciale e il trasferimento dei 9/10 del gettito fiscale. «C’è un terribile fraintendimento. Se il governo dovesse concederci le ventitré competenze che la Costituzione ritiene trasferibili alle regioni, la conseguenza di fatto sarebbe il trasferimento al Veneto dei 9/10 del gettito. Per la proprietà transitiva, direi. Il mio non è né un salto in avanti né tantomeno un passo indietro. Altra questione è la richiesta al Parlamento di una modifica costituzionale perché al Veneto sia riconosciuto lo statuto speciale come quello delle province autonome di Trento e Bolzano, richiesta che nulla c’entra col referendum». Il sottosegretario Bressa vi ha dato degli irresponsabili. «A chi la pensa come Bressa rispondo che oggi sono io a sventolare le idee dei padri della patria. Luigi Einaudi nel '48 disse “daremo ad ognuno l’autonomia che gli spetta” e Luigi Sturzo, siciliano, nel '49 disse “sono unitario ma federalista impenitente”. Io la penso come Einaudi. Bressa non so». In effetti il premier Gentiloni si è dimostrato attento e rispettoso. «Noi non cerchiamo la rissa. Con Gentiloni ci incontreremo nelle sedi deputate e istituzionali. Saremo seri. Saremo pannelliani e gandhiani. Gandhi diceva “prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi vinci”. Saremo istituzionali e non violenti come Pannella e Gandhi».
 
Leggi l'intervista completa sul sito Inpiù
Altre sull'argomento
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Oggi hanno detto
Oggi hanno detto
Interviste da non perdere
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.