Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Birol: «Sull'auto elettrica c'è troppo entusiasmo»

Sissi Bellomo, Il Sole 24 Ore, 7 luglio

Redazione InPiù 07/07/2017

Fatih Birol Fatih Birol Sull’auto elettrica «c’è troppo entusiasmo». E’ il monito lanciato da Fatih Birol, direttore dell’Agenzia internazionale dell’energia, intervistato da Sissi Bellomo per Il Sole 24 Ore. Gli annunci sui veicoli a batteria però si intensificano: Volvo dal 2019 avrà solo modelli elettrici o ibridi, la Francia vieterà la vendita di auto a benzina o diesel entro il 2040. La diffusione non potrebbe superare le attese? «È vero che è in corso una grande trasformazione. I motori sono sempre più efficienti e sulle strade iniziamo a vedere le auto elettriche: l’anno scorso hanno raggiunto il traguardo di 2 milioni, di cui la metà in Cina. Ma stiamo parlando solo dello 0,2% del parco circolante. E comunque la crescita della domanda di petrolio non viene più dalle auto. Per questo siamo convinti che continuerà per molti anni». Le auto non contano più nulla per la domanda di petrolio? «In futuro il 40% della crescita della domanda verrà dai camion e una percentuale analoga dall’industria petrolchimica. Il resto da aviazione e trasporti marittimi. Per i veicoli passeggeri prevediamo consumi stabili o in leggero declino. Ma nonostante questo l’opinione pubblica e le politiche energetiche continuano a focalizzarsi esclusivamente sulle auto. Negli ultimi 15 anni la crescita della domanda di petrolio è dipesa in parti uguali dai camion e dalle auto, eppure più di 40 Paesi hanno standard di efficienza per le auto o programmi per diffondere l’auto elettrica, mentre solo 4 hanno analoghi standard per i camion». La vera roccaforte del petrolio resterà quindi la petrolchimica. «Non vedo grande attenzione politica nemmeno in questo caso, ma è anche vero che è un settore su cui è difficile influire. Per l’auto possiamo trovare alternative, ma per camion, petrolchimica e aviazione è molto difficile».
 
Leggi l'intervista completa sul sito Inpiù
Altre sull'argomento
Birol: «Sull'auto elettrica c'è troppo entusiasmo»
Birol: «Sull'auto elettrica c'è troppo entusiasmo»
Sissi Bellomo, Il Sole 24 Ore, 7 luglio
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.