Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Alcune domandine a Toti

Dopo la difesa del presidente della Liguria

Paolo Mazzanti 28/05/2024

Alcune domandine a Toti  Alcune domandine a Toti Ho sempre operato da servitore dello Stato per l’interesse pubblico senza rapporti esclusivi con alcun privato; ho sempre svolto attività di mediazione tra i privati per lo sviluppo della Liguria; tutti i soldi ricevuti regolarmente sono stati utilizzati per l’attività politica: sono questi i caposaldi difensivi di Giuseppe Toti che ha presentato ai giudici un memoriale di 17 pagine durante il maxi interrogatorio di giovedì: 8 ore e 180 domande. Speriamo sinceramente che la vicenda Toti si concluda con un’assoluzione. E proprio per questo ci piacerebbe formulare alcune domandine. Se Toti ha sempre agito senza privilegiare alcun privato, perché andava sulla barca-ufficio di Spinelli e non lo riceveva in Regione, magari dopo un po’ di anticamera, come dovrebbe fare in “servitore dello Stato”? E perché gli telefonava per chiedergli aiuto nell’imminenza delle concessioni? Perché Toti si occupava di pratiche singole (concessioni portuali, Esselunga…) che dovrebbero essere affidate all’autonomia degli uffici amministrativi, sulla base dell’indirizzo politico della giunta?
 
È ancora: quali altri concorrenti sono stati presi in considerazione per le concessioni portuali e su che basi è stato scelto Spinelli per 30 anni? Bruno Musso, erede del più antico terminalista di Genova, ha pubblicamente dichiarato di essere stato “espulso” dal porto (ora opera a Massa Carrara) 15 anni fa, cioè prima dell’era Toti, anche perché non finanziava la politica. Infine, se i finanziamenti non sono stati regolari, non conta che non siano finiti nelle tasche di Toti, ma siano stati usati per l’attività politica. Anzi, a differenza di ciò che comunemente si pensa, pagare con soldi illeciti l’attività politica è peggio che arricchirsi personalmente, perché oltre ai soldi si ruba anche la democrazia.
 
Altre sull'argomento
Altro parere
Altro parere
Eurodimettiamoci
Altro parere
Altro parere
Se governare è un reato
Corruzione e difesa della democrazia
Corruzione e difesa della democrazia
Riflessioni in margine al caso Toti
L'incubo del terzo fronte
L'incubo del terzo fronte
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.