Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Sul no alle tasse volano gli stracci

Tensione tra Tajani e Giorgetti sempre pi¨ esasperato

Paolo Mazzanti 16/05/2024

Sul no alle tasse volano gli stracci Sul no alle tasse volano gli stracci Il duro braccio di ferro tra Tajani e Giorgetti si è chiuso con un’apparente pari e patta: proroga di un anno (al luglio 2025) della sugar tax già prorogata due anni come chiedeva Fi, ma mantenimento della retroattività dello “spalma bonus” da 4 a 10 anni, come voleva Giorgetti.  Resta il fatto che i sedicenti “liberali” di Forza Italia dicono no a tutto ciò che vagamente comporta un aumento di tasse. Ma ovviamente non dicono dove trovare i soldi che mancano, al punto che Giorgetti, sempre più esasperato perché i soldi deve trovarli lui ha replicato a brutto muso a Tajani che se proprio voleva la proroga della sugar tax, i 70 milioni necessari avrebbe dovuto metterceli lui, chiudendo ambasciate e consolati in giro per il mondo. Alla fine i soldi sono stati trovati raschiando il fondo del barile.
 
Era inevitabile che si arrivasse agli stracci. I nostri liberali immaginari hanno un solo mantra: “Non mettere le mani nelle tasche degli italiani”, come diceva Berlusconi. E non si rendono conto (o fanno finta) che a furia di gonfiare la spesa e il debito pubblico, chi ci rimette sono i più deboli, cui lo Stato non riesce più a garantire servizi essenziali, a partire dalla sanità. Non osiamo pensare che cosa succederà dopo le europee, quando Giorgetti dovrà trovare una ventina di miliardi veri solo per prorogare nel 2025 il taglio del cuneo fiscale e l’accorpamento delle aliquote Irpef. E non potrà più aumentare il deficit e il debito.
Altre sull'argomento
La destra e la sovranitÓ europea
La destra e la sovranitÓ europea
Che ne pensano Meloni e Tajani che in Europa vorrebbero l'intesa ...
Le europee e la guerra delle preferenze
Le europee e la guerra delle preferenze
Gli obbiettivi di Meloni, il confronto con Schlein e i timori di Tajani
La baruffa governo-Comuni sui tagli
La baruffa governo-Comuni sui tagli
Sarebbero penalizzati gli enti locali pi¨ virtuosi nell'utilizzo del ...
Le bacchettate di Meloni a Giorgetti e Leo
Le bacchettate di Meloni a Giorgetti e Leo
La bocciatura del decretino ministeriale sul redditometro
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.