Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Come far funzionare la coppia Schlein-Conte

Dopo il successo in Sardegna si rafforzano le ragioni dell'alleanza

Paolo Mazzanti 01/03/2024

Come far funzionare la coppia Schlein-Conte Come far funzionare la coppia Schlein-Conte Dopo la vittoria in Sardegna sarà piu’ difficile per Pd, M5S e centrini vari andare separati alle prossime elezioni, come ha ammesso lo stesso Calenda.  La prospettiva del successo rafforza le ragioni dell’alleanza e riduce all’interno dei diversi partiti le voci degli oppositori. Per questo occorre però elaborare qualche regola di comportamento e funzionamento della coalizione, per esempio nella scelta dei candidati. In Sardegna il Pd ha accettato la candidatura di Todde avanzata da Conte, ma ha causato la secessione di Soru che invocava le primarie. In Abruzzo tutti, da Calenda a Fratoianni, hanno accettato Luciano D’Amico rettore di Teramo e figura quasi civica.
 
In generale, se non emerge un candidato gradito a tutti, le primarie possono diventare la regola? E come scegliere la leadership della coalizione? E’ stato notato che Schlein e Conte sembrano funzionare come coppia e probabilmente una leadership forte come nel centrodestra non funzionerebbe nel campo largo o giusto del centrosinistra. Ma allora non si potrebbe elaborare una leadership plurale? Nella Prima Repubblica il dc De Mita e il socialista Craxi si accordarono nel 1983 per effettuare una staffetta alla guida del governo. Quel patto, siglato in un convento sull’Appia Antica, non funzionò perché Craxi non lo rispettò e così si arrivò alle elezioni anticipate del 1987. Ma potrebbe essere un precedente utile su cui lavorare.
 
Altre sull'argomento
Altro parere
Altro parere
Chi sono i veri sfruttatori
I migranti e l'Europa più forte
I migranti e l'Europa più forte
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Altro parere
Altro parere
La strada in salita del politicamente corretto
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.