Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Se il governo fa spallucce a Mattarella Salvini e Tajani sull'intervento del Capo dello Stato sui manganelli

Salvini e Tajani sull'intervento del Capo dello Stato sui manganelli

L'Irriverente 27/02/2024

Se il governo fa spallucce a Mattarella  Salvini e Tajani sull'intervento del Capo dello Stato sui manganelli Se il governo fa spallucce a Mattarella Salvini e Tajani sull'intervento del Capo dello Stato sui manganelli Salvini: “Le parole del presidente Mattarella si ascoltano e non si commentano”. Tajani: "Il presidente della Repubblica puo’ dire ciò che vuole, è libero di esprimere le proprie idee”. Meloni, come sempre, non pervenuta. La triade di vertice del governo sembra ormai considerare il Capo dello Stato come un vecchio zio eccentrico, brontolone e un po’ fissato che, come in una vecchia pubblicità di un dentifricio “con quella bocca puo’ dire ciò che vuole”. E lo si ascolta con malcelato fastidio, come quando considera le manganellate dei poliziotti sui ragazzini inermi che manifestano per i palestinesi come “un fallimento” dello Stato e in primo luogo del ministro dell’Interno.
 
Ma le parole del Capo dello Stato sono le parole della Costituzione di cui è garante e custode. Come ogni essere umano puo’ ovviamente sbagliare anche lui, ma non puo’ essere ascoltato facendo spallucce. E se esprime sulla base della Costituzione critiche alle cariche e alle manganellate eccessive di alcuni poliziotti non si puo’ dire, come molti esponenti di destra, che si e’ a fianco della polizia “senza se e senza ma”, magari rispolverando a sproposito le parole di 64 anni di Pasolini sui poliziotti “figli di proletari” e sui sessantottini “figli di papà”. Lo Stato ha il monopolio dell’uso della forza e deve usarlo con assoluta cautela, parsimonia, equilibrio ed equita’ (perche’ manganellare gli studenti e non gli agricoltori che bloccano le strade coi trattori?) per non calpestare i diritti e l’uguaglianza dei cittadini, soprattutto dei piu’ giovani, che non debbono confondere il legittimo potere democratico delle forze dell’ordine con un manganello manovrato con arbitrio.
 
Altre sull'argomento
L'Europa deve pesare di più nella Nato
L'Europa deve pesare di più nella Nato
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Martedì la premier Meloni riunisce il Cdm per l'esame del Def
Il duello fantasma
Il duello fantasma
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Per eleggere il premier ci vorrebbe la maggioranza assoluta
Per eleggere il premier ci vorrebbe la maggioranza assoluta
Approvata in Commissione al Senato l'elezione diretta del presidente ...
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.