Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Il centrodestra fibrilla in periferia

In vista delle elezioni regionali e comunali del 2024

Paolo Mazzanti 05/12/2023

I leader del centrodestra con Francesco Rocca I leader del centrodestra con Francesco Rocca C'è stata una piccola rivolta in Fratelli d'Italia in Trentino: 4 dei 5 consiglieri della provincia autonoma hanno votato a favore del leghista Roberto Paccher come nuovo presidente dell'assemblea contro le indicazioni del commissario del partito Alessandro Urzì. E' un nuovo capitolo della tensione tra il neo rieletto presidente della Provincia, il leghista Fugatti, e Fdi. Negli accordi preelettorali la vicepresidenza doveva andare a Francesca Gerosa di Fdi, ma poi Fugatti ha imposto Achille Spinelli della sua lista civica. Fdi ha deciso di uscire dalla giunta, ma ora il voto dei 4 consiglieri rimette tutto in discussione.
 
Questa vicenda locale è la spia di un malessere crescente a livello territoriale nel centrodestra in vista delle regionali e comunali del 2024: si voterà in 5 Regioni (Piemonte, Sardegna, Umbria, Abruzzo e Basilicata) e in 3.700 Comuni tra cui diversi capoluoghi come Firenze, Perugia, Bari, Ferrara, Modena, Reggio Emilia, Rovigo, Potenza e Caltanissetta.
 
E' chiaro che nella scelta dei candidati governatori e sindaci Fdi intende far valere il suo primato elettorale conquistato alle elezioni del 25 settembre scorso sugli alleati leghisti e forzitalioti, anche a costo di sacrificare gli uscenti: è il caso dei presidenti Solinas (sostenuto da Lega e Partito Sardo) in Sardegna e Bardi (Fi) in Basilicata. Queste fibrillazioni nel centrodestra potrebbero avvantaggiare il centrosinistra, se Pd e M5s concordassero candidati comuni come hanno fatto in Sardegna con Alessandra Todde. Ma sapranno approfittarne?
Altre sull'argomento
Centrosinistra: allearsi non Ŕ facile
Centrosinistra: allearsi non Ŕ facile
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Calenda adesso parla con Conte
Calenda adesso parla con Conte
Primo effetto della vittoria della Todde in Sardegna
Altro parere
Altro parere
Una giornata storta e due lezioni
Le amnesie della premier
Le amnesie della premier
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.