Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Coalizioni politiche o alleanze tecniche?

Che cosa sono le intese tra i partiti nei collegi uninominali

Paolo Mazzanti 02/08/2022

Coalizioni politiche o alleanze tecniche? Coalizioni politiche o alleanze tecniche? In questi primi concitati giorni di campagna elettorale abbiamo sentito i partiti costretti alle intese nei 221 collegi uninominali della legge elettorale (sui 600 complessivi) definirle “coalizioni politiche” o “alleanze tecniche”. In effetti la legge elettorale, il famigerato Rosatellum, prevede coalizioni “leggere” a sostegno dei candidati nell’uninominale. Le coalizioni, infatti, non devono presentare ne’ un programma comune ne’ concordare un candidato premier, che salirebbe automaticamente a Palazzo Chigi in caso di vittoria, come avvenuto col Mattarellum sia a Berlusconi sia a Prodi. Il programma e l’indicazione del capo politico e’ invece richiesta ai singoli partiti, coalizzati o no.
 
Da questo punto di vista, le coalizioni a supporto dei candidati dei collegi uninominali sono assai poco “politiche“ e parecchio “tecniche”: appaiono cioè aggregazioni di liste che si uniscono per sostenere il candidato “meno peggiore” e per non far vincere il comune avversario. Ma poi, nel dopo elezioni, il Rosatellum non prevede nessun automatismo né di programma, né di indicazione del candidato premier: scelte che restano affidate alle trattative tra i partiti. Tanto è vero che il centrodestra ha concordato (già nel 2018) una propria regola di scelta del candidato premier, stabilendo che lo indicherà il partito che avrà preso più voti. Inoltre, sta elaborando un preambolo comune ai programmi dei singoli partiti. Segno che su questi due punti il Rosatellum non dice nulla.
Altre sull'argomento
L'agenda Draghi per il dopo Draghi
L'agenda Draghi per il dopo Draghi
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Le promesse da 100 miliardi del centrodestra
Le promesse da 100 miliardi del centrodestra
Flat tax, Quota 41, pensioni minime a mille euro, taglio del cuneo e ...
Salvini, il Viminale e il bivio populisti
Salvini, il Viminale e il bivio populisti
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.