Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La baruffa del termovalorizzatore di Roma

I ministri grillini contrari ai poteri speciali per il sindaco Gualtieri

Paolo Mazzanti 03/05/2022

La baruffa del termovalorizzatore di Roma La baruffa del termovalorizzatore di Roma Sono esplosi in Consiglio dei ministri i contrasti sul termovalorizzatore dei rifiuti annunciato dal sindaco Gualtieri come caposaldo del nuovo Piano rifiuti del Campidoglio. I ministri grillini non hanno votato il decreto energia perché’ contrari all’articolo che concede a Gualtieri i poteri commissariali per il Giubileo del 2025, che consentono anche la realizzazione del termovalorizzatore. Il problema nasce anche dal fatto che il Piano rifiuti del Lazio non prevede termovalorizzatori, visti come il fumo negli occhi dai grillini che fanno parte della giunta laziale di Zingaretti e detengono, guarda caso, l’assessorato all’ambiente con Roberta Lombardi. Gualtieri ha detto che il Piano regionale non è corretto perché’ basato su dati falsi o incompleti forniti a suo tempo dalla giunta dell’ex sindaca grillina Virginia Raggi. Ma la Lombardi è il M5S resistono e non paiono disposti ad accettare che Roma faccia di testa sua, come si è visto nel Consiglio dei ministri di ieri.
 
Questo ginepraio indica che il percorso verso l’autonomia di Roma, per metterla al passo con le altre grandi Capitali, sarà molto accidentato, almeno fino a che Roma farà parte del Lazio. Per ottenere una vera autonomia legislativa, Roma dovrebbe uscire dal Lazio e diventare una vera e propria Regione. Ma senza Roma, al Lazio resterebbero le briciole. Meglio dunque varare un ridisegno complessivo dei poteri territoriali accorpando e ridisegnando le Regioni (delle attuali 21, ne basterebbero 12 o 13) e concedendo a Roma Capitale tutti i poteri che merita. Sarebbe una grande riforma, che consentirebbe una forte semplificazione amministrativa e anche una significativa riduzione di spesa pubblica.
 
Altre sull'argomento
La Raggi in guerra contro il termovalorizzatore
La Raggi in guerra contro il termovalorizzatore
Raccolta di firme contro l'impianto voluto dal successore Gualtieri
I grillini varano la scuola di formazione
I grillini varano la scuola di formazione
Mentre Beppe Grillo esalta gli ôincompetenti del nuovoö
Roma capitale, compleanno con riforma
Roma capitale, compleanno con riforma
...oggi 2775 anni dalla fondazione
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.