Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Quirinale, se manca il King (o Queen) maker

Nessun leader sembra avere la forza per fare il regista dell'elezione al Colle

Paolo Mazzanti 03/12/2021

Quirinale, se manca il King (o Queen) maker Quirinale, se manca il King (o Queen) maker Quando le elezioni per il Quirinale sono state condivise e poco laceranti (con Cossiga, Ciampi e anche con Mattarella) c’è sempre stato un “King maker” forte che è riuscito a scegliere un nome e a far convergere su quel nome un’ampia maggioranza: De Mita per Cossiga, Veltroni e D’Alema per Ciampi, Renzi per Mattarella. Oggi purtroppo non si vede all’orizzonte nessun King (o Queen) maker. Nessun leader sembra avere la forza per coagulare una maggioranza ed evitare il caos. In teoria, questo ruolo spetterebbe al leader della maggioranza relativa dei 1009 grandi elettori, cioè Giuseppe Conte, leader del M5S che conta 233 grandi elettori.
 
Ma Conte pare in difficoltà anche a indicare un nome che metta d’accordo i suoi, figuriamoci gli altri. Ci sta provando Letta, leader del Pd che secondo i sondaggi sarebbe oggi il primo partito. Consapevole della generale debolezza, Letta ha proposto un “tavolo dei leader” per concordare un percorso ordinato sulla Legge di Bilancio e poi cominciare a discutere di Quirinale, ma sinora non ha avuto fortuna, tanto è vero che Draghi sulla legge di bilancio ha deciso di incontrare separatamente i capigruppo e i ministri capidelegazione (ma non i leader). Il centrodestra è bloccato sull’autocandidatura di Berlusconi, su cui Letta d Conte hanno già detto no. Qualcuno guarda a Palazzo Chigi, sperando che possa essere Draghi il King maker, magari di sé stesso: un auspicio piuttosto spericolato.
 
Altre sull'argomento
Pazza idea: Draghi al Colle, Mattarella a Chigi
Pazza idea: Draghi al Colle, Mattarella a Chigi
Una soluzione ôestremaô che potrebbe mettere tutti d'accordo
Il rischio del derby Quirinale
Il rischio del derby Quirinale
Domani ci potrebbe essere la gara tra due candidati contrapposti
Altro parere
Altro parere
La fotografia senza sconti del Pnnr
L'intesa che serve
L'intesa che serve
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.