Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

I protagonisti segreti della corsa al Quirinale

Sin dal 1948 i franchi tiratori hanno giuocato un ruolo spesso decisivo

Paolo Mazzanti 30/11/2021

I protagonisti segreti della corsa al Quirinale I protagonisti segreti della corsa al Quirinale Sono tra i protagonisti della corsa al Quirinale, ma non hanno volto: sono i franchi tiratori che nel segreto dell’urna per l’elezione del Capo dello Stato, sin dall’inizio della Repubblica, hanno condizionato e a volte determinato il risultato. Nel 1948, dopo le dimissioni di Enrico De Nicola, De Gasperi candidò al Colle il ministro degli esteri, Conte Carlo Sforza, liberale. Ma 196 franchi tiratori (soprattutto dc di sinistra) non lo votarono e De Gasperi dovette “ripiegare” su Luigi Einaudi. Nel 2013 la “carica dei 101” (ancora ignoti) bocciò clamorosamente Romano Prodi. Tra Sforza e Prodi, anche Cesare Merzagora, Amintore Fanfani, Arnaldo Forlani e Giulio Andreotti sono stati azzoppati dai franchi tiratori, che l’ex andreottiano Paolo Cirino Pomicino definisce “liberi pensatori”.
 
Se i franchi tiratori sono stati così importanti quando i partiti erano forti, figuriamoci oggi che sono debolissimi e frantumati. Il quarto gruppo del Parlamento è il Gruppo Misto che ha 113 deputati e senatori appartenenti a partiti minuscoli o senza partito (pare siano una quarantina) che rispondono solo a sé stessi. Costoro hanno ovviamente l’interesse a durare il più possibile (perché hanno possibilità minime di tornare in Parlamento) e quindi è molto probabile che non siano disposti a votare un Capo dello Stato che rischi di portarci a elezioni anticipate. Draghi avvisato...
 
Altre sull'argomento
Pazza idea: Draghi al Colle, Mattarella a Chigi
Pazza idea: Draghi al Colle, Mattarella a Chigi
Una soluzione ôestremaô che potrebbe mettere tutti d'accordo
Il rischio del derby Quirinale
Il rischio del derby Quirinale
Domani ci potrebbe essere la gara tra due candidati contrapposti
Altro parere
Altro parere
La fotografia senza sconti del Pnnr
L'intesa che serve
L'intesa che serve
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.