Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Contundente

Spigolatrice

Linea Obliqua 30/09/2021

Slam! Slam! Il Comune di Sapri ha difeso la statua della famosa spigolatrice immortalata nella poesia di Carlo Mercantini come testimone della sfortunata impresa di Carlo Pisacane del 1857 (“Eran trecento, eran giovani e forti, e sono morti...”). Poco importa che la spigolatrice installata sul lungomare sia alta, slanciata, con un lato B da urlo e drappeggiata con un velo impalpabile, molto diversa dalle vere spigolatrici: curve, con abiti pesanti e mani callose. Il sindaco avrà pensato che i trecento sarebbero stati più contenti di morire ammirando una specie di top model ante litteram.
Altre sull'argomento
Contundente
Contundente
Democrazia
Contundente
Contundente
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.