Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

M5S tra dioscuri e triumviri

Il nuovo statuto rafforza il ruolo del Comitato di garanzia

Paolo Mazzanti 20/07/2021

M5S tra dioscuri e triumviri  M5S tra dioscuri e triumviri Tra i due litiganti il terzo, anzi i terzi, godono. Sembra finita così, a scorrere il nuovo statuto che sarà votato dai grillini, la baruffa esplosa tra i dioscuri Grillo e Conte e conclusa col “patto della spigola” a Marina di Bibbona. L’intesa, imposta dai Sette Saggi per evitare la scissione dei “contiani” e la probabile dissoluzione del Movimento, rafforza infatti il ruolo del Comitato di garanzia di 3 membri eletti dai militanti su 6 candidati proposti dal garante. I triumviri potranno proporre ai militanti di sfiduciare sia il garante, sia il presidente, quindi avranno un ruolo di massima regia in caso di crisi al vertice. E si sa già che al ruolo di triumviro Grillo proporrà Di Maio e forse anche Fico.
 
Il garante, eletto a tempo indeterminato (ma non è chiaro se anche Grillo dovrà sottoporsi al voto), resterà il “custode dei Valori del Movimento” (qualunque cosa ciò voglia dire) e sarà l’interprete autentico delle norme statutarie. Il presidente (cioè Conte) sarà votato dai militanti, durerà in carica 4 anni e potrà essere rinnovato per altri 4: sarà il responsabile della linea politica e della comunicazione. E’ chiaro che sulle scelte fondamentali (se lasciare la maggioranza o se allearsi alle elezioni) garante e presidente dovranno trovare un’intesa, perché in caso di conflitto insanabile entrerà in campo il Triumvirato del Comitato di garanzia che potrà proporre alla base di sfiduciarne uno, o anche tutti e due.
 
Altre sull'argomento
Conte tra Grillo e il Comitato di Garanzia
Conte tra Grillo e il Comitato di Garanzia
Prende forma la nuova governance del Movimento, mentre il Garante tira ...
La maggioranza delle spinte contrapposte
La maggioranza delle spinte contrapposte
Letta vorrebbe estromettere la Lega, Renzi i Cinquestelle
Le toghe e la doppia verità
Le toghe e la doppia verità
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Quei giochi pericolosi
Quei giochi pericolosi
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.