Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Vaccini e programmi

PerchÚ si tarda a coinvolgere in modo massiccio i medici di base

Vincenzo Visco 02/03/2021

Vaccini e programmi Vaccini e programmi C’è un grande dibattito su come organizzare la vaccinazione di massa nel nostro Paese. In realtà nella prima fase non sembra ci siano stati grandi problemi, al contrario, mentre la fase attuale è fortemente condizionata della (in)disponibilità dei vaccini. La somministrazione di vaccini come Pfizer e Moderna è influenzata dalle modalità di conservazione e somministrazione, ma non si comprende perché per vaccini come AstraZeneca e Johnson&Johnson non si possa fare affidamento in modo massiccio e sistematico sui medici di base che rappresentano una potenziale rete di somministrazione, presente su tutto il territorio nazionale, distribuita in modo da rappresentare la distribuzione territoriale effettiva dei pazienti, e facilmente attivabile.
 
I medici di base conoscono personalmente i loro pazienti, ne conoscono l’età e le patologie, possono contattarli senza difficoltà e così essere contattati da loro; hanno grande esperienza di distribuzione dei vaccini influenzali (milioni di vaccinati ogni anno in Italia), ma soprattutto sono 35.000 su tutto il territorio nazionale, il che significa che con 10 vaccinazioni al giorno da parte di ognuno di essi si raggiungerebbero il numero di 350.000 vaccinazioni al giorno, e con 30 vaccinazioni (che corrispondono ad un impegno per 6-8 ore), si arriverebbe a un milione di vaccinati al giorno senza gravi fatiche e difficoltà, salvo quelle logistiche che però potrebbero essere gestite allo stesso modo con cui oggi si provvede alla distribuzione dei vaccini antinfluenzali. I medici di base sono stati coinvolti in ritardo, e non da tutte le Regioni. Oggi si discute di utilizzare la Protezione Civile e i suoi volontari che non si capisce bene che cosa dovrebbero fare. In sostanza c’è qualcosa che non si capisce, che mi sfugge e forse non solo a me. Sarebbero necessarie spiegazioni.
 
Altre sull'argomento
Le incertezze della campagna vaccinale
Le incertezze della campagna vaccinale
ů candidiamoci per l'Authority europea
Altro parere
Altro parere
Chi soffia sul fuoco e chi ignora il fuoco
Risalire la china (senza liti)
Risalire la china (senza liti)
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Contundente
Contundente
Autodromo
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.