Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La disfida degli archeologi

La nomina del nuovo direttore di Pompei

L'Irriverente 22/02/2021

 La disfida degli archeologi La disfida degli archeologi Non bastavano le continue punzecchiature fra virologi, immunologi e scienziati vari. Con grande evidenza di stampa siamo ora alle baruffe fra archeologi. Una commissione del ministero per i beni culturali presieduta da un’immacolata giurista universalmente stimata e attuale guardasigilli del governo Draghi, ha scelto, per guidare il parco archeologico di Pompei, il trentanovenne italo-tedesco Gabriel Zuchtriegel.
 
Delitto di lesa maestà. E’ giovane, tedesco e fuori dalle covate che dominano questo tormentato settore della cultura accademica italiana. Per cinque anni ha diretto con straordinaria professionalità, sia di studioso che di gestore, il parco archeologico di Paestum e Velia, trasformandolo dal solito luogo decadente per eccesso di burocrazia in uno spazio ben tenuto, vivo, aperto al territorio e alle collaborazioni, nazionali e internazionali. Una logica estranea al potere gerontocratico di chi intende la conoscenza come rendita di posizione da condividere con i sodali o con gli ammiratori. Un po’ poco per fare del patrimonio culturale un bene comune.
Altre sull'argomento
Di Maio “liberale e moderato“
Di Maio “liberale e moderato“
L'ultima metamorfosi del grillino che voleva “sconfiggere la povertà”
Così si può creare lavoro
Così si può creare lavoro
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
La ristrutturazione della politica
La ristrutturazione della politica
Il governo Draghi spinge verso una riorganizzazione “alla tedesca”
Alitalia primo test di politica industriale per Super Mario
Alitalia primo test di politica industriale per Super Mario
Negli ultimi tre anni la compagnia ha drenato 4,5 miliardi di fondi pubblici
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.