Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

I grillini faranno naufragare Conte

Se Grillo non torna in campo per imporre la scelta di una linea politica e di un vero capo

Paolo Mazzanti 11/09/2020

I grillini faranno naufragare Conte I grillini faranno naufragare Conte Nella fiducia sul decreto Semplificazioni quattro grillini hanno votato contro e 45 non hanno partecipato al voto senza giustificazione. Nel frattempo Davide Casaleggio (ufficialmente un semplice fornitore di servizi informatici al M5S) è rimasto tre ore a colloquio nella sede del gruppo della Camera con non meglio precisati “esponenti” grillini (alla faccia della trasparenza) sollevando le proteste di molti deputati che non tollerano più la leadership ombra (e i 300 euro al mese che devono versare alla piattaforma Rousseau) del figlio del fondatore. Intanto 27 parlamentari della corrente “Parole guerriere” hanno scritto una lettera al reggente Crimi per chiedergli di smetterla con i “caminetti” (cioè gli incontri riservati) e organizzare subito un vero congresso con mozioni contrapposte, proprio come facevano gli odiati partiti della Prima Repubblica. Per non parlare dei 4-5 parlamentari che stanno facendo campagna per il No al referendum rinnegando uno dei dogmi del M5S e accusando i leader, a partire da Di Maio, di essere diventati loro la Casta.
 
Andando avanti così l’alveare impazzito del M5S finirà per far naufragare il governo, alla faccia del Recovery Plan e dei 209 miliardi in arrivò dall’Europa. Urge intervento del riluttante garante Beppe Grillo che si dedica ormai solo alla rete in fibra ottica. Lui, come un apprendista stregone, ha scatenato l’antipolitica a forza di “vaffa” e ha messo l’Italia in mano ai “suoi” grillini e tocca a lui riportare un minimo di ragionevolezza nel Movimento con un congresso a fine settembre, dopo il referendum e le regionali, per scegliere la linea politica ed eleggere un vero capo. Altrimenti non avremo più né Movimento né governo. E neppure la banda larga.
 
Altre sull'argomento
Per vincere la sfida del Recovery fund ...
Per vincere la sfida del Recovery fund ...
...serve un ufficio di programmazione da 21esimo secolo
Conte, il doroteo della post politica
Conte, il doroteo della post politica
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Domani Assemblea generale Confindustria. Giovedý e venerdý consiglio ...
Caro Zingaretti, evitiamo la palude
Caro Zingaretti, evitiamo la palude
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.