Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Rischiosa la riduzione dei parlamentari

Meglio votare ônoö al referendum di settembre

Innocenzo Cipolletta 05/08/2020

Rischiosa la riduzione dei parlamentari Rischiosa la riduzione dei parlamentari Più ci si avvicina al referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari (20 e 21 settembre) e più si capisce che questa riduzione è una stupidaggine che rischiamo di pagare cara. Se si vuole ridurre il numero dei parlamentari e il loro costo, la sola via è quella di abolire il bicameralismo perfetto. Ridurre proporzionalmente il numero dei parlamentari nelle due Camere e lasciar vivere il bicameralismo genera inefficienze e rischia di consegnare a una sola forza politica il Parlamento. Cambiare la legge elettorale per adeguarla ai nuovi numeri, come suggerisce il Pd, può ridurre i rischi all’inizio, ma nulla impedirà a chi vince le elezioni di fabbricarsi poi una legge elettorale che lo mantenga perennemente al potere. C’è una sola via d’uscita: votare un chiaro No al referendum per bocciare questa legge.
 
Altre sull'argomento
Caro Zingaretti, evitiamo la palude
Caro Zingaretti, evitiamo la palude
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Le riforme un passo alla volta
Le riforme un passo alla volta
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Col
Col "taglio" l'attuale Parlamento e' delegittimato?
Un argomento che il centrodestra potrebbe essere tentato di cavalcare
Di Maio, il proporzionale e la governabilita'
Di Maio, il proporzionale e la governabilita'
Il ministro grillino confonde rappresentativitÓ e capacitÓ di governo
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.