Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Classe dirigente privata cercasi

Il deludente dibattito sul finanziamento dell'alta formazione

L'Irriverente 28/05/2020

Classe dirigente privata cercasi Classe dirigente privata cercasi Giorni fa (il 17 maggio) Ferruccio de Bortoli ha firmato su Il Corriere della Sera un articolo/appello che denunciava l’assenza di una classe dirigente privata che si facesse carico del sistema d’istruzione italiano, vero fattore di crescita economica e civile del paese, specie dopo questa pandemia e dopo i tagli di finanziamento che ha subito. Ne sono seguiti alcuni interventi di presunti componenti di questa classe dirigente che, con il loro argomentare, hanno definitivamente confermato quello che tutti temevamo: in Italia non esiste una classe dirigente privata!
 
C’è chi ha proposto l’ennesimo “tavolo” di discussione tra i cosiddetti membri della classe dirigente imprenditoriale, chi ha suggerito di metter su a una sorta di lotteria alimentata dal crowfunding tra i ricchi e gli imprenditori, chi ha reclamizzato quanto già sta facendo con la sua istituzione o fondazione (per lo più con soldi altrui) per mettere in mora gli altri, e c’è anche chi ha speso molte parole per dirsi d’accordo con de Bortoli senza proporre nulla. Mancava, manca e mancherà sempre chi deciderà di mettere mano al portafoglio o almeno di chiedere un aumento delle tasse sui più ricchi per dare ossigeno e mezzi alla nostra scuola. Classe dirigente privata, se ci sei, batti un colpo, se no, meglio che stai zitta.
Altre sull'argomento
Formare una classe dirigente
Formare una classe dirigente
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
L'alta formazione di Berlusconi
L'alta formazione di Berlusconi
La lettera del leader di Forza Italia per sollecitare i colleghi ...
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.