Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La minaccia di sciopero generale

Per tenere chiuse tutte le fabbriche "non essenziali"

Paolo Mazzanti 24/03/2020

La minaccia di sciopero generale La minaccia di sciopero generale Ci mancava solo la minaccia di sciopero generale lanciata dal segretario della Cgil Landini per completare il quadro surreale di un'Italia perennemente in bilico fra tragedia e farsa, che non riesce ad abbandonare i vecchi tic. Sia chiaro: capiamo i sindacalisti strattonati tra la paura dei lavoratori di perdere la salute e il loro timore di perdere il lavoro. Nella minaccia di sciopero generale prevale la paura per la salute, mentre si contano quasi 5 mila contagi tra medici e infermieri e il decesso della commessa di un supermercato. Cosi' Landini tuona contro Il governo che starebbe ampliando le categorie di imprese che potrebbero restare aperte e vorrebbe limitarle al minimo indispensabile, come se fosse possibile tracciare una linea dritta fra attività essenziali e no. Le filiere produttive sono complesse e intrecciate: una fabbrica di mascherine o di pane (cosa c'è di più essenziale) può bloccarsi perché mancano i pezzi di ricambio delle linee produttive realizzati magari da un'impresa metalmeccanica apparentemente non essenziale.
 
Mai come in questa emergenza occorre procedere con buon senso, pragmatismo, e flessibilità senza minacce e toni bellicosi soprattutto da parte dei leader della politica e delle parti sociali, se non vogliamo cadere dalla padella dell'emergenza sanitaria alla brace della penuria alimentare o, peggio, della carestia che ci porterebbe, tra gli applausi di Hobbes, al "bellum omnium contra omnes".
 
Altre sull'argomento
Il rebus Costituente
Il rebus Costituente
Per ripartire, alcuni invocano un'assemblea per la riforma dello Stato
Il risk management dell'epidemia
Il risk management dell'epidemia
L'esperienza dei pandemic bond della Banca Mondiale
 Come riorganizzare la sanitÓ
Come riorganizzare la sanitÓ
Per affrontare eventi sistemici come l'epidemia da coronavirus
Il discorso della Regina e l'ipotesi di governo unitario
Il discorso della Regina e l'ipotesi di governo unitario
A Londra Johnson ricoverato e Stramer nuovo leader dei laburisti
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.