Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Arriva l'assessore mascherato

In Calabria il Capitano Ultimo responsabile dell'Ambiente

L'Irriverente 19/02/2020

 Arriva l'assessore mascherato Arriva l'assessore mascherato Arriva l'assessore mascherato, non per il coronavirus, ma per non essere riconosciuto dai boss mafiosi a cui ha arrestato il capo dei capi, Totò Riina: è il Capitano Ultimo, al secolo Sergio De Caprio, carabiniere forestale, nominato a sorpresa responsabile di Ambiente Parchi e Gestione rifiuti nella nuova giunta calabrese di centrodestra di Jole Santelli. Non avrà un compito facile: le mafie ingrassano sui pascoli, sui sussidi agricoli europei e sulla gestione dei rifiuti. Oltre che mascherato, il Capitano Ultimo farà bene a continuare ad andare in giro bene armato.
 
Ma la sua nomina sollecita anche altre riflessioni. Abbiamo una prefetto ministro dell'Interno, un generale ministro dell'Ambiente, impegnato nella guerra della Terra dei Fuochi e forse prossimo presidente della Campania, se maturerà l'intesa tra Pd e M5S (e se De Luca accetterà di farsi da parte). Insomma, i professionisti della sicurezza stanno occupando i posti istituzionali di comando contro il crimine, perché danno più garanzie ai cittadini, sia di competenza, sia di tenuta etica nei confronti delle tentazioni cui troppo spesso cedono i politici di professione. E' un'ennesima sconfitta della politica, passare dai cinque stelle alle cinque stellette.
 
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.