Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Patuanelli il "riformatore"

Per il ministro grillino dello Sviluppo il M5S deve stare nel "campo riformista"

Paolo Mazzanti 21/01/2020

Patuanelli il Patuanelli il "riformatore" Secondo il ministro dello Sviluppo, il grillino Stefano Patuanelli, "la sede naturale del M5S è nel campo riformista". E' una dichiarazione importante, sia perché Patuanelli e' uno degli esponenti grillini più competenti e stimati (molti lo vorrebbero capo politico al posto di Di Maio), sia perché inserisce finalmente nel dibattito interno, in vista degli Stati generali di marzo, il vero tema dirimente. E' giusto valutare se sia meglio affidare il M5S a una gestione collegiale, piuttosto che a un capo autocratico. E' giusto ridefinire i rapporti tra il Movimento e Rousseau-Casaleggio.
 
Ma il vero nodo politico è decidere se i grillini devono rimanere fuori dagli schieramenti per fare l'"ago della bilancia" tra destra e sinistra pronti ad allearsi di qua e di là, come ha detto sinora Di Maio, o debbano scegliere uno dei due "campi". Patuanelli, distinguendosi da Di Maio e seguendo Grillo, ha scelto il campo riformista e ciò peserà nel dibattito interno. Questo non vuol dire che debba subito maturare quell'"alleanza strategica" col Pd che auspicano molti esponenti piddini, Franceschini in primis. Ci vorrà tempo, lavoro e anche scontri e polemiche. Nel frattempo, anche il Pd dovrà ridefinire la propria fisionomia, nel congresso annunciato da Zingaretti. E paradossalmente la legge elettorale proporzionale, che non prevede coalizioni e candidati premier, potrebbe favorire questa fase di cauto avvicinamento, perché non obbliga ad accelerare sulle alleanze. L'esperienza delle coalizioni effimere e litigiose dal passato indica che è meglio che i processi politici, come le nespole, maturino coi loro tempi, senza pressioni o forzature eccessive. Se sono rose, fioriranno. Altrimenti ...pungeranno.
 
Altre sull'argomento
Le ricette globali
Le ricette globali
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Occhi puntati sul diffondersi del coronavirus in Italia
A chi parla il ôsindaco d'Italiaö
A chi parla il ôsindaco d'Italiaö
E' rivolta soprattutto a Salvini la proposta di Renzi di eleggere ...
Un altro errore sulla Libia
Un altro errore sulla Libia
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.