Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Migranti in mare e droga a Trastevere

Le incongruenze del nostro Ministro dell'Interno

L'Irriverente 29/07/2019

I due arrestati per l'omicidio di Mario Cerciello Rega I due arrestati per l'omicidio di Mario Cerciello Rega Mentre una nave della Guardia costiera italiana è costretta dal Ministro per l'Interno a tenere a bordo immigrati clandestini salvati dal mare come vuole il diritto internazionale e la coscienza delle persone per bene, a Roma in Trastevere italiani (e no) spacciano droga senza alcun controllo e le forze dell'ordine intervengono solo dopo un esecrabile delitto che vede morire un carabiniere. L'Italia avrebbe veramente bisogno di un Ministro dell'Interno che facesse il suo mestiere e non si limitasse a produrre decreti sicurezza in serie per blindare le frontiere.
Altre sull'argomento
Mattarella in campo per Roma
Mattarella in campo per Roma
...dare dignitÓ alla capitale d'Italia
Contundente
Contundente
Premier
Altro parere
Altro parere
La via migliore del soccorso
Altro parere
Altro parere
La banda degli onesti
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.