Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Torna il delitto d'onore?

Le sentenze indulgenti sugli autori di femminicidi

Giancarlo Santalmassi 14/03/2019

Torna il delitto d'onore? Torna il delitto d'onore? Si torna agli anni antecedenti il 1981? Quando erano ancora in vigore il delitto d’onore e il matrimonio riparatore? Sergio Zavoli fece epoca intervistando Franca Viola. Franca (siciliana) rifiutò (ripeto: nel 1981) il matrimonio riparatore, l’aggiustamento in voga all’epoca, e mandò in galera chi la convinse alla ‘fuitina’ violenza carnale compresa. Oggi i commenti piu diffusi sono che sì, si sta tornando al delitto d’onore. Complici due sentenze troppo morbide con i maschi assassini. Una pronunciata a Bologna. Per completezza, la sentenza intendeva tenere in considerazione il vissuto fragile e debole dell'omicida in vista delle concessioni delle attenuanti, motivate comunque da altri due elementi oggettivi: la confessione e il tentativo di risarcimento alla figlia della donna. La procura generale, che aveva chiesto la conferma della sentenza di primo grado, farà comunque ricorso in Cassazione.
 
L’altra è stata pronunciata a Genova. Le attenuanti sono date dai motivi del gesto, visto che l'uomo era mosso "da un misto di rabbia e di disperazione, profonda delusione e risentimento ha agito sotto la spinta di uno stato d'animo molto intenso, non pretestuoso, né umanamente del tutto incomprensibile". L'omicidio, quindi, non è stato provocato da un moto di gelosia fine a se stesso - si legge nelle motivazioni della sentenza - "ma come reazione al comportamento della donna, del tutto incoerente e contraddittorio, che l'ha illuso e disilluso nello stesso tempo". Sono sentenze dure da digerire. Ma soprattutto difficili da comprendere, a meno che non si ammetta che come i musulmani consideriamo le donne oggetti e non persona, o ci si rifugi nel concetto felicemente contenuto nel titolo di un film e di un libro: ‘Uomini che odiano le donne’.
 
Altre sull'argomento
Se i benestanti truffano lo Stato
Se i benestanti truffano lo Stato
Gli imbrogli sanitari di Genova con migliaia di persone coinvolte
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.