Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Sovranisti e asse Germania-Francia

Salvini in Polonia, Di Maio coi gilet gialli e Fincantieri-Stx all'Antitrust europea

Rocco Cangelosi 10/01/2019

Emmanuel Macron e Angela Merkel Emmanuel Macron e Angela Merkel Mentre Salvini, infischiandosene del rispetto delle regole istituzionali e ignorando completamente Farnesina e Presidenza della Repubblica, traccia nuovi scenari diplomatici e geopolitici col governo polacco eterodiretto da Jeroslaw Kacinsky, presidente di Diritto e Giustizia, il partito nazionalista di destra al potere, Francia e Germania annunciano la firma ad Aquisgrana il 22 gennaio prossimo di un nuovo trattato di cooperazione. In realtà, si tratta di un modesto sviluppo rispetto al nuovo trattato dell'Eliseo firmato lo scorso anno a Parigi in occasione del 55mo anniversario del primo Trattato, che riafferma la collaborazione in politica estera, economia, clima ed altri settori, senza tuttavia raggiungere gli obbiettivi più ambiziosi preannunciati in materia di difesa comune e condivisione del seggio permanente all’Onu.
 
Tuttavia, l'accordo di Aquisgrana vuole essere un segnale che Merkel e Macron vogliono dare in vista delle prossime elezioni del Parlamento europeo, per contrastare il fronte sovranista che si sta costituendo con la partecipazione attiva del nostro Paese. Per nostra sventura, come primo effetto di questa collaborazione, la Commissione accoglie la richiesta di Francia e Germania di esaminare, alla luce del regolamento concentrazioni, la proposta di acquisizione da parte di Fincantieri di Stx (Chantiers de l'Atlantique), mettendo in evidenza lo stato di isolamento dell'Italia e la sua perdita di credibilità rispetto ai tradizionali compagni di viaggio, sempre più diffidenti nei nostri confronti anche a seguito degli sgangherati interventi di Di Maio in appoggio al movimento dei gilet gialli in Francia.
Altre sull'argomento
La Francia rimanda a Roma l'ambasciatore. Di Maio: lo incontrer˛
La Francia rimanda a Roma l'ambasciatore. Di Maio: lo incontrer˛
Macron e Mattarella hanno riconfermato amicizia tra i due paesi
Altro parere
Altro parere
I Ferragnez di Chigi
Altro parere
Altro parere
A ogni Europa il suo insulto
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.