Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Populismi affini ma competitivi

ReggerÓ la maggioranza giallo-verde alle prossime elezioni europee?

Innocenzo Cipolletta 07/06/2018

Populismi affini ma competitivi Populismi affini ma competitivi Mentre pensavamo di procedere spediti verso la Terza Repubblica, dobbiamo ammettere che siamo tornati indietro alla Prima. Non che questo sia necessariamente un male, visto che la Seconda non ha partorito leader carismatici, ne’ programmi affascinanti. E poi c’è da dire che la Repubblica Italiana in fin dei conti è sempre la stessa poiché non abbiamo avuto nessun radicale cambio di Costituzione che ci possa far dire che abbiamo cambiato qualcosa, a parte le leggi elettorali che si sono susseguite spasmodicamente dopo che abbiamo abbandonato il proporzionale puro. E appunto il proporzionale mi fa dire che siamo tornati alla Prima Repubblica, quella in cui i governi nascevano dopo le elezioni, sulla base dell’aritmetica del voto. Quanti governi con coalizioni più o meno coerenti abbiamo avuto nella Prima Repubblica? Anche adesso, pur se il sistema è un proporzionale aggiustato, abbiamo un governo non previsto durante la campagna elettorale. Anzi un governo detestato da entrambi i partiti che poi, invece, hanno scoperto di essere affini.
 
Così va il mondo con i sistemi elettorali proporzionali e ci dobbiamo riabituare per un po' di tempo, visto che difficilmente questo Parlamento potrà e vorrà modifica il sistema con cui è stato eletto. Ma il sistema proporzionale ha una caratteristica: i partiti che si alleano, spesso pescano voti nello stesso bacino elettorale, perché, appunto, sono affini e lo diventano sempre più man mano che governano assieme. Ecco allora che tendono a riaccapigliarsi in prossimità di nuove elezioni per rubarsi l’elettorato. Poiché il prossimo anno ci sarà una nuova tornata elettorale a livello europeo, è da credere che M5S e Lega cercheranno di avere le mani libere in quel momento per attrarre più voti, con probabili tensioni sul Governo che rischia di non tenere all’urto dei due combinati populismi.
TAG: populismi
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.