Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

01/01/1970

TAG:
Altre sull'argomento
5,7 milioni di poveri in pi¨ nel 2050
5,7 milioni di poveri in pi¨ nel 2050
Il focus del Censis sulla nuova povertÓ
Le ragioni del successo del M5S al Sud
Le ragioni del successo del M5S al Sud
Richiesta di assistenza ma anche rifiuto della Casta arrogante e impopolare
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.
Luigi Mastrobuono 06/12/2017 18:55
leggo da sempre In+, e questo articolo lo voglio commentare: Ŕ sacrosanto quello che dice Francesco Grillo! Anche le interpretazioni che ci vengono proposte del nostro Paese sono mature, parziali, sempre pi¨ frequentemente fuori centro. Soprattutto non riescono a leggere i movimenti diversi e nuovi, anche positivi, che si sviluppano.
E poi queste analisi le seguono e le conoscono sempre meno persone, o comunque persone e fasce sociali, ancorchŔ dirigenti, che non hanno pi¨ la forza di intervenire sulle tendenze reali che ci sono. La rappresentanza non Ŕ in crisi, intendendo questa come una fase passeggera che si concluderÓ un giorno grazie a leaders pi¨ carismatici e abili, come le squadre che attendono la prosima campagna acquisti per invertire la tendenza del proprio campionato. No, la rappresentanza ancora si raffigura nello schema degli anni '30 (artigiani, commercianti, industriali, agricoltori, e poi partiti che si richiamano a schieramenti ormai inesistenti: ma Ŕ ancora questo l'attuale processo produttivo dell'economia e del governare?!) non potrÓ recuperare con questa visione. Lo schema Ŕ saltato definitivamente, le tecnologie aiutano ed accelerano - non sono la causa ultima - ed il pensiero latita.

Un'idea per In+: trovare qualche millennial, che magari lavora in un altro Paese, che ogni tanto scriva il suo pezzo per dare una visione diversa di alcuni fatti.

Grazie per l'ospitalitÓ e buon proseguimento!
Luigi Mastrobuono