Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Raffaella, l'"ombelico del mondo"

L'emozione e il cordoglio per la scomparsa della CarrÓ

Giancarlo Santalmassi 06/07/2021

Raffaella, l' Raffaella, l'"ombelico del mondo" Raffaella Carrà. La definizione migliore la ritroviamo in una canzone di Lorenzo Cherubini: ‘l’ombelico del mondo’. Non dunque di Rino Gaetano o Edoardo Vianello, ma di Jovanotti. Se non siete membri della Flat Earth Society, cioè tifosi del terrapiattismo, dovreste sapere che la forma della Terra è, approssimativamente, sferica. Da allora l’idea del globo non è stata più messa seriamente in discussione, nemmeno nel Medioevo, contrariamente a un noto pregiudizio diffuso nell’Ottocento. Rimase qualche dubbio solo sulla misura della circonferenza (fortunato fu l’errore di Colombo che la sottostimò fortemente permettendogli di scoprire le Indie, ma occidentali). Ben prima di individuare la forma sferica, gli uomini si preoccuparono di fissare un centro ideale del pianeta, l’Ombelico del mondo, appunto. Merita citare qualche verso di Jovanotti:
 
"Questo è l'ombelico del mondo.
E' qui che si incontrano facce strane
di una bellezza un po' disarmante
pelle di ebano di un padre indigeno
e occhi smeraldo come il diamante
facce meticce da razze nuove
è qui che si incontrano uomini nudi
con un bagaglio di fantasia”.
 
 
Questa idea, presente sin dagli albori dalla civiltà, perdurerà ben oltre la scoperta della forma sferica. La necessità di fissare un punto di origine è, infatti, ben più forte della banale constatazione geometrica che la superficie della sfera non ha un centro. L’ombelico della Carrà invece è stato questo: il centro della tv e quindi del paese Italia. Fece arrabbiare tutti, anche il Vaticano che interpretava il suo ‘tuca tuca’ come un invito al ‘tocca tocca’, ma con grazia eleganza e tolleranza. Concludo, con tutto il rispetto per la persona, che ho sentito qualcuno proporre di far giocare Italia-Spagna col lutto al braccio. Sempre tifosi esagerati: non l’abbiamo fatto neppure per Carla Fracci.
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.