Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Il “giusto mezzo” tra Mosca e Kiev

La proposta “confuciana” di Pechino per la pace in vista del G20

L'Irriverente 20/06/2024

Il “giusto mezzo” tra Mosca e Kiev Il “giusto mezzo” tra Mosca e Kiev Applicando in chiave geopolitica il principio etico confuciano del “giusto mezzo” (condizione di serenità interiore che consente di vivere senza sofferenza rispettando i superiori e gli inferiori, esercitando la pietà e compiendo il proprio dovere, senza distinguersi con atti fuori dall'ordinario), Pechino ha invitato i due contendenti a incontrarsi a metà strada. Mosca chiede a Kiev di cedere le 5 regioni annesse alla Russia e di non entrare nella Nato; Kiev chiede a Mosca di liberare tutte le zone ucraine occupate (Crimea compresa) e uno status di sicurezza che prevede l’ingresso nella Nato. Posizioni inconciliabili, come più volte sottolineato su InPiù.
 
Applicando un “giusto mezzo” puramente aritmetico, si potrebbe dire che Pechino suggerisce di cedere a Mosca due regioni e mezzo (sulle 5 richieste) e di garantire all’Ucraina uno status di sicurezza senza l’ingresso nella Nato, ma magari nella Ue sì. Potrebbe essere questo un punto di partenza per il cessate il fuoco e poi per la pace? Una cosa è certa: senza un maggiore impegno pacificatore di Pechino, che è il grande sostegno di Mosca, nessuna pace pare possibile. Ecco uno dei temi per il prossimo G20 di Rio de Janeiro del 18-19 novembre a presidenza brasiliana, dove ci saranno la Russia, la Cina, gli Usa, gli altri Paesi del G20 (Italia compresa) e dove Lula farebbe bene ad invitare Zelensky.
 
Altre sull'argomento
La Nato mostra i muscoli
La Nato mostra i muscoli
“Irreversibile” l'adesione dell'Ucraina, moniti anche all'Estremo ...
Altro parere
Altro parere
Eurodimettiamoci
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Meloni lunedì a Washington per il vertice Nato
La metamorfosi di un Paese
La metamorfosi di un Paese
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.