Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Contundente

Presidente

Linea Obliqua 08/05/2024

Contundente Contundente “Eleggiamo il nostro presidente. Non voglio che nessun paese terzo interferisca nelle nostre scelte", ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov nel giorno del giuramento di Putin per il quinto mandato (non consecutivo). Nessuno contesta ai russi il diritto di eleggere il loro presidente, e anche di rieleggerselo per quattro volte se gli
piace tanto. Vorremmo solo che il loro presidente non invadesse un paese sovrano e non ci minacciasse, uno giorno sì e l’altro pure, con le sue bombe atomiche.
Altre sull'argomento
Il dilemma della pace in Ucraina
Il dilemma della pace in Ucraina
Dopo gli impegni del G7 e la conferenza di pace in Svizzera
Il terremoto europeo e le conseguenze sulla guerra
Il terremoto europeo e le conseguenze sulla guerra
Il presidente della Duma russa ha chiesto a Macron e Scholz di dimettersi
Embrioni di politiche comuni
Embrioni di politiche comuni
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Nato ad un passo dalla guerra diretta con la Russia
Nato ad un passo dalla guerra diretta con la Russia
L'utilizzo di armi occidentali per colpire obbiettivi russi e le ...
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.