Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

I danni economici della guerra ucraina

Infrange le regole internazionali sulla tutela delle persone e delle proprietà

Stefano Micossi 13/02/2024

I danni economici della guerra ucraina I danni economici della guerra ucraina Tra i molti danni della guerra di aggressione all’Ucraina ce n’è uno meno visibile, ma gravido di conseguenze, e sta nella progressiva disgregazione delle regole internazionali finora condivise sulla tutela delle persone e delle loro proprietà all’estero. Il governo russo sta detenendo da tempo alcuni giornalisti americani, puniti in sostanza per reporting ostile al paese ospite, che indica di volerli usare come merce di scambio con gli Stati Uniti per liberare suoi agenti detenuti in occidente.
 
Gli Stati Uniti pensano di appropriarsi delle attività finanziarie detenute dalla Russia sui mercati del dollaro per far pagare alla Russia il costo del conflitto e la ricostruzione dell’Ucraina. Sono regole che si erano affermate nel corso del Novecento e che hanno giocato un ruolo centrale nello sviluppo delle relazioni internazionali e della libertà di movimento delle persone e della ricchezza. Dunque, si tratta di una pessima notizia; prelude al ritorno a mondi separati, che sono la prima condizione per le guerre.
Altre sull'argomento
Estraneità elettive a sinistra
Estraneità elettive a sinistra
Sintesi degli editoriali dei principali giornali
Il duello fantasma
Il duello fantasma
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Un'idea (più forte) d'Europa
Un'idea (più forte) d'Europa
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Altro parere
Altro parere
Non si può sostenere chi ha aggredito
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.