Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La Regina “di famiglia”

Riflessioni su Elisabetta II di cui si celebrano i funerali

L'Irriverente 15/09/2022

La Regina “di famiglia”  La Regina “di famiglia” In fondo, la decisione più “rivoluzionaria” della compianta Regina Elisabetta II fu la decisione di trasmettere in tv la sua incoronazione, contro il parere del primo ministro Churchill e dell’Arcivescovo di Canterbury. E l’anno dopo inaugurò gli auguri di Natale ai sudditi in televisione.  Mentre i funerali regali smuovono milioni di inglesi in lutto e anche le nostre tv sono invase da servizi fluviali sui cortei funebri e le Camere ardenti, occorre ricordare che i monarchi moderni non governano, non prendono decisioni (neppure la scelta dei primi ministri), dunque soffrono meno di stress e forse anche per questo sono molto longevi e diventano per tutti quasi persone di famiglia.
 
Le commemorazioni mielose di questi giorni, che esaltano il ruolo della Regina, non tengono conto di questo aspetto e quindi tendono a confondere la funzione puramente rappresentativa e simbolica di Elisabetta con quello degli innumerevoli potenti “veri” che ha incontrato in 96 anni di vita e oltre 70 di Regno. Un sovrano moderno ha solo due doveri: non fare e dire fesserie che possano minare la fiducia del popolo nelle istituzioni e governare la famiglia reale (che gli inglesi chiamano “firm”, “ditta”) per dare continuità alla monarchia, sempre insidiata dai repubblicani. Il primo compito Elisabetta lo ha svolto bene: non ha commesso gaffe e non ha fatto trasparire le proprie opinioni (si ritiene per esempio che fosse contraria alla Brexit, ma non ha fatto e detto nulla per influenzare il voto). Il governo della famiglia ha invece lasciato a desiderare, dalla tragica vicenda di Diana alla rottura con Harry e Megan, allo scandalo sessuale di Andrea. Vedremo come se la caverà Carlo III. Il rischio e’ che Elisabetta, come diceva Montanelli, lasci un vuoto ancora più grande dello spazio che occupava.
Altre sull'argomento
I funerali monstre della Regina
I funerali monstre della Regina
Un impasto di passato e futuro nelle esequie di Elisabetta seconda
Nel segno di Carlo III
Nel segno di Carlo III
Reinventare tutto per cambiare il meno possibile
I numeri di Liz Truss, da oggi a Downing St
I numeri di Liz Truss, da oggi a Downing St
Dopo il rituale inchino alla Regina a Balmoral
Altro parere
Altro parere
Voto (e funzione) utile
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.