Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Il rompicapo di Joe

Si delinea il prossimo governo americano

Maria Grazia Enardu 22/12/2020

 Il rompicapo di Joe Il rompicapo di Joe  
Il governo Usa è formato da 25 persone con rango di ministro e sottoposte al vaglio del Senato. La compagine di Trump, numerosa perché molti incarichi hanno avuto vari nomi (dimissioni, licenziamenti, crisi di nervi) era monocolore. Quasi tutti uomini, bianchi, di discendenza nord-europea e Mike Pompeo, al Dipt di Stato, era un meridionale. Poche donne, tra cui un'indiana che dopo due anni all'Onu ha preferito lasciare, un solo nero: era un governo MAGA. Arrivato alla Casa Bianca con un'alleanza variegata di anti-Trump, Joe Biden deve lavorare di fino. Lui è un cattolico, ma oggi non fa notizia, mentre la sua vice Kamala Harris è donna, nera, indiana. Ci sono bianchi tra i ministri, ma non proprio doc, e sono numerosi e pesanti i "non-bianchi", che nella peculiare definizione americana comprendono anche i "latinos". Così un cubano immigrato va all'Immigrazione, un generale nero al Pentagono, un’indiana nativa agli Interni etc. Finora, 9 donne, 11 uomini. Ma nulla ancora sulla Giustizia, nomina oggi pesante, ed altri 4 incarichi. Più una marea di posizioni secondarie, di contrappeso.
 
Biden cerca un governo che rappresenti la sua visione degli Usa ma anche, ed è più difficile, che riunisca le contrastanti fazioni dei democratici e che passi al Senato, cioè con i voti di alcuni repubblicani. Saranno audizioni molto vivaci, e le domande degli amici possono essere più toste di quelle degli avversari. Ma supponendo che Joe veda approvate le nomine, sarà una foto di gruppo molto diversa dai due governi Obama. Un buon segno ma alla fine conterà altro, la capacità di lavorare insieme, con il Senato (che potrebbe rimanere repubblicano) e pure con la Camera, dove i democratici hanno una sottile maggioranza. Le tensioni interne al partito sono forti come lo è stato lo sforzo di unità, possono lacerare e aprire varchi pericolosi per il 2024. Che con la presidenza Biden è dietro l'angolo. Buon Anno a tutti.
 
Altre sull'argomento
Il metodo Biden
Il metodo Biden
Sleepy Joe alla Casa Bianca
Contundente
Contundente
Parcella
Biden: unitÓ, lotta al virus e difesa della democrazia
Biden: unitÓ, lotta al virus e difesa della democrazia
Intanto sui social impazza il movimento ôImpeach Joeö
Un anno per curare questa America
Un anno per curare questa America
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.